Krabi, la provincia con le più belle spiagge della Thailandia

Insomma a quanto pare io sono una delle poche persone a non aver ancora messo piede in Thailandia....per fortuna però ci pensano i miei genitori a raccontarmi con entusiasmo questa splendida terra. E per questo loro secondo viaggio in Thailandia hanno deciso di volare a Krabi, per scoprire lo splendido mare delle Andamane e visitare le più belle spiagge della Thailandia.

Krabi, spiagge, spiagge di Krabi, spiagge thailandia, mare andamane, ao nang


Dopo avervi regalato le informazioni utili su Cuba dello scorso anno, ora, per sdebitarsi dell'aiuto che gli ho dato nell'organizzazione del viaggio, mi raccontano di Krabi e delle sue spiagge. Sì in pratica, io sfacchino a trovargli ed organizzargli la vacanza, loro se la godono, e voi ci guadagnate in un sacco di informazioni interessanti ed utili per il vostro prossimo viaggio....Sì ma io???? Dai, mi accontenterò delle vostre mail di ringraziamento, quindi non siate timidi e aggiornatemi su come andrà il vostro viaggio!


La scelta della provincia di Krabi è stata quasi casuale: volevano sì tornare in Thailandia, ma non era chiaro dove esattamente. Le opinioni lette sulle spiagge di Krabi, specialmente su Phi Phi Islands lasciavano un po' perplessi: spiagge stupende, ma rovinate dalle orde di turisti e dalla ricostruzione selvaggia post-tsunami. Insomma, non proprio il luogo adatto a chi ama la calma e un pizzico di avventura (non troppa eh, perchè i miei hanno praticamente il doppio dei miei anni e solo mia mamma sa l'inglese giusto per sopravvivenza estrema....prometto che prima o poi vi racconterò come per viaggiare da soli non è necessario essere giovani backpacker anglofoni!). In realtà queste notizie sono vere, ma solo in parte.

Krabi, cosa visitare

Partiamo con il sottolineare che quando si parla di mare a Krabi, ci si riferisce alle spiagge della provincia di Krabi, non della città di Krabi, che invece si trova su un fiume e non ha spiagge.
Krabi può essere comunque una tappa veloce, magari il primo o l'ultimo giorno, essendo vicina all'aeroporto.
Da qui potreste noleggiare un motorino e visitare i dintorni, oppure spostarvi con i  songtaew (delle sorte di autobus locali).
Attenzione che la domenica a Krabi è quasi tutto chiuso, quindi se avete l'aereo in questo giorno, prendete in considerazione l'idea di visitarla in un altro momento.

Wat Tham Seua, o Tempio della Cava della Tigre

Tranquilli, nonostante il nome, non è uno di quei terribili templi con le tigri sedate, qui non ci sono tigri, ma solo qualche simpatica scimmietta selvatica!
Si trova leggermente fuori città, ed è possibile raggiungerlo in motorino o prendendo un autobus con pochi euro.
Il tempio deve il suo nome ad una leggenda, secondo la quale un monaco raggiunse l'illuminazione in questa grotta, dove vivevano delle tigri e delle quali si possono ancora trovare i graffi sulle pareti.
L'accesso alla suggestiva grotta calcarea, che conserva al suo interno un grande Buddha dorato è gratuito (vi invito però a lasciare un'offerta) ma per salire al tempio, dovrete percorrere oltre 1200 scalini irregolari. La fatica sarà ripagata da una splendida vista su tutto il mare delle Andamame, tempo permettendo s'intende....

Krabi, spiagge, spiagge di Krabi, spiagge thailandia, mare andamane, ao nang


Wat Kaew Korawaram, o Tempio dei Galli

Questo tempio si trova proprio in città, purtroppo non so dirvi molto sulla storia del suo nome, se non che appunto, ci son diversi galli che girano liberi per il parco di questo tempio tutto bianco, molto scenografico che ricorda un po' il White Temple di Chang Rai. L'accesso al parco è gratuito, ma non è possibile entrare negli edifici.

Krabi, spiagge, spiagge di Krabi, spiagge thailandia, mare andamane, ao nang


Le spiagge di Krabi

Ao Nang

La zona più viva e attiva è la cittadina di Ao Nang, sulla costa a circa mezz'oretta da Krabi.
Qui il mare non è il massimo, ma è il centro della vita della zona diciamo. I souvenir ed i massaggi qui costano meno ed è un ottimo punto di partenza per le escursioni, soprattutto per la spiaggia di Railay grazie alla maggiore facilità a riempire le barche.


Nopparath Thara

La spiaggia di Nopparath Thara si trova a nord di Ao Nang, a circa 3 km, percorribili tranquillamente a piedi e per nulla faticosi, grazie alla moltitudine di bancarelle, negozietti e street food che vi accompagneranno nella passeggiata. Se comunque siete stanchi di camminare, il songtaew tra le due località costa 20 bath e per fermarlo vi basterà alzare il braccio in qualunque punto della strada!
Anche qui ci sono molti bar e ristorantini e anche diverse soluzioni per il pernottamento, c'è sicuramente più calma rispetto ad Ao Nang, perciò se siete alla ricerca di un posto più tranquillo dove soggiornare vi consiglio di cercare una sistemazione in questa zona.

Krabi, spiagge, spiagge di Krabi, spiagge thailandia, mare andamane, ao nang

I miei hanno soggiornato al Diamond Place, un posto economico, abbastanza spartano, ma pulito e con personale molto gentile. Vicino allo stadio di Muay Thai, quindi vi potrebbe capitare di assistere agli allenamenti e magari anche ad un qualche match. Per arrivare in spiaggia c'è una camminata di circa 10 minuti, ma se cercate una zona tranquilla, il Diamon Place fa per voi.

Qui la spiaggia è decisamente più bella, soprattutto a nord, verso la foce del fiume, dove inizia l'aera del Parco Marino. Da qui partono anche le longtail per le escursioni.
La sabbia è fine e con la bassa marea si possono fare  passeggiate fino agli isolotti antistanti, non ci sono sdraio ed ombrelloni, ma ci si può riparare all'ombra delle numerose piante che costeggiano la spiaggia.

Krabi, spiagge, spiagge di Krabi, spiagge thailandia, mare andamane, ao nang

Railay

La penisola di Railay è una tappa imperdibile in un viaggio a Krabi, qui ci sono le più belle spiagge della zona e i panorami più suggestivi ed è raggiungibile esclusivamente via mare.
E' consigliabile trascorrere qui l'intera giornata, arrivandoci con le longtail boat e non acquistando un'escursione di qualche ora.
Per le long tail, occorre aspettare che la barca si riempia (8/10 persone) ed il costo è di 100 bath a tratta (rientro entro le 18.00, oltre c'è una maggiorazione). Partono sia da Not Parath Thara che da Aao Nang, ma il rientro probabilmente sarà quasi certamente solo su Ao Nang.

La spiaggia dove si viene lasciati dalle barche è Railay West ed è davvero molto bella. Da qui, con una passeggiata breve ma intensa, si risale verso nord passando una collinetta un po' impervia e si arriva a Ton Sai, una piccola spiaggetta carina e in genere non troppo affollata.
Sempre da Railay West si può invece imboccare il percorso che porta a Railay Est, non balneabile, ma sicuramente molto suggestiva grazie alla moltitudine di mangrovie che con la bassa marea emergono dall'acqua. La passeggiata dura circa dieci minuti e sicuramente vale la pena andare a vedere questo spettacolo!

Krabi, spiagge, spiagge di Krabi, spiagge thailandia, mare andamane, ao nang

Krabi, spiagge, spiagge di Krabi, spiagge thailandia, mare andamane, ao nang


Pranang

Pranang è forse una delle più belle spiagge della provincia di Krabi e si trova anch'essa nella penisola di Railay. Un percorso molto suggestivo collega Pranang a Railay West ed è un vero paradiso per gli amanti delle arrampicate, grazie alle spettacolari pareti rocciose che fiancheggiano il sentiero. Simpatiche scimmiette vi accompagneranno fino alla Grotta della Principessa, piena di simboli ed offerte dalla forma fallica!
Pranang è l'ideale per chi ama stare in ammollo nelle splendide acque del mare delle Andamane e, sebbene sia una tappa del tour delle 4 isole, consiglio assolutamente di ritornare con calma quando visitate Railay.

Krabi, spiagge, spiagge di Krabi, spiagge thailandia, mare andamane, ao nang

Escursioni da Ao Nang

In genere tutte le compagnie propongono prezzi simili per le escursioni, tuttavia prestate attenzione che siano incluse eventuali tasse di ingresso alle isole, se vedete un prezzo di molto più basso rispetto agli altri, può essere che non includa questo ulteriore costo OBBLIGATORIO da pagare direttamente sulla barca, al momento dell'entrata sull'isola.
Spesso però ci sono anche alcune agenzie che fanno offerte speciali a prezzo inferiore, chiedete e contrattate, sempre verificando che siano incluse tutte le spese.
Tutte le escursioni si possono fare con le long tail boat (sicuramente più tipiche e più economiche) oppure con la barca veloce, opzione magari più lussuosa ma meno caratteristica e più costosa. Secondo voi io quale vi consiglio? :D

Krabi, spiagge, spiagge di Krabi, spiagge thailandia, mare andamane, ao nang

Escursione alle 4 isole

In genere l'escursione dura dalle 09/10 del mattino fino a metà pomeriggio, nel prezzo sono inclusi cibo e bevande e maschera per lo snorkeling. Attenzione che in questa escursione si paga la tassa d'ingresso di 400 bath per l'ingresso a Poda Island, assicuratevi che sia inclusa nel prezzo dell'escursione, oppure dovrete sborsarli al momento!
Tup Island - una bella isoletta, dove con la bassa marea è possibile "camminare sull'acqua" grazie ad una sottile striscia di sabbia che la collega ad un piccolo isolotto.
Poda Island - l'isola più grande e bella del tour, dove ci si ferma per il pranzo e un po' di relax ed è possibile ripararsi dalla calura nella vegetazione lussureggiante del Paco Marino.
Chicken Island - così chiamata per la curiosa forma di una roccia, che ricorda proprio un collo di gallina. In quest'isola non si scende, ma si fa snorkeling nelle vicinanze.
Pranang - qui si fa una sosta breve, circa 20/30 minuti. Giusto il tempo di una visita alla grotta della Principessa e un tuffo veloce, per questo motivo consiglio di dedicare una giornata intera all'escursione a Railay ed arrivare a Pranang a piedi per dedicarle bene tutto il tempo necessario.
Prezzo escursione (inclusa tassa d'ingresso) 800 bath.

Krabi, spiagge, spiagge di Krabi, spiagge thailandia, mare andamane, ao nang

Escursione alle 5 isole

Purtroppo i mie genitori non sono riusciti a fare questa escursione per maltempo, tuttavia è un'altra gita fortemente consigliata, durante la quale si visitano: Hong Island con la sua cascata, Lading, Pakbia, Rai e Deang.
I prezzi si aggirano intorno ai 1600 bath inclusa la tassa di ingresso.

Escursione a Phi Phi Island

Se non avete intenzione di pernottare poi a Phi Phi Island, potete prenotare questa escursione per circa 2800 bath ed in giornata visiterete le spiagge più note di Phi Phi Don e Bamboo Island, insomma il giro classico "accellerato" delle spiagge che si possono visitare da Phi Phi Island.
Tuttavia, consiglio di non fare questa escursione, ma piuttosto soggiornare qualche giorno direttamente sul posto, soprattutto per scoprire le spiagge meno note di Phi Phi Island e il suo lato selvaggio, non ancora invaso dai turisti della spiaggia di The Beach...ma di questo lato di Phi Phi Island ve ne parlerò prossimamente!

E ricordatevi di seguirmi anche su Facebook!

4 commenti

  1. Siete una famiglia di viaggiatori ^_^ Krabi è nella mia lista dei desideri, queste foto (bellissime) confermano la mia voglia di sceglierla come prossima meta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, è un vizio di famiglia! non dirlo a me....non sai quanto soffrivo quando mi mandavano le foto via whatsapp!!

      Elimina
  2. Michela che meraviglia, un post ricchissimo di informazioni!
    Bravi i tuoi genitori a raccogliere tutto il materiale necessario, bravissima tu a riportarlo così bene. Non è mai semplice quando si tratta di viaggi altrui!
    Io per il periodo, ho purtroppo dovuto scartare il Mare delle Andamane. Agosto è proprio sconsigliato causa monsoni, per cui sto valutando Koh Chang per la parte finale del viaggio.
    Sono molto curiosa di sapere quale zona hanno visitato i tuoi durante il loro primo viaggio in Thailandia...Chiang Mai, Chiang Rai, Bangkok e dintorni li hanno fatti?
    A presto,
    Claudia B

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Claudia :)
      La prima volta hanno fatto Bangkok, Ko Tao e Ko Phangan. la prossima volta faranno il nord ;)

      Elimina