Nero - Una performance di teatro danza all'Antico Borgo La Muratella.

Una cena in total black all'Antico Borgo La Muratella di Cologno al Serio (BG).
Uno spettacolo di teatro danza creato da Eventi Danza.
Questo è tutto quello che sapevo su Nero.

teatro danza, nero, #nerodinnershow, la muratella, borgo la muratella bergamo, gisella zilembo, eventi danza


Con un mix di curiosità ed ansia ho scelto di accettare l'invito di Linda e passare un sabato sera diverso, prendendo parte ad una cena spettacolo, dove avrei assistito ad una performance unica e particolare, nella splendida cornice dell'Antico Borgo la Muratella, a poca distanza da Bergamo.
In una buia sera di Novembre, mentre la nebbia riempie la campagna, arrivo al ristorante rigorosamente vestita di nero.


#Nerodinnershow - l'evento

Avvolti nei cappotti iniziamo con un aperitivo in giardino e lì parte la magia...la musica si diffonde e nere figure si aggirano nel giardino, tra di noi, come spiriti che vagano nella notte, incuranti delle persone con i calici in mano....la scena di sposta poi insieme a noi, all'interno.
Statue immobili iniziano a muoversi, sguardi fissi nel vuoto, tra di loro, verso di noi.
Un crescendo di emozioni, inquietudine, timore di intralciare questo spettacolo che si muove in mezzo a noi.
Ci accomodiamo ai tavoli nella veranda e la cena può iniziare.

Non preoccupatevi di quello che succederà, lasciatevi trasportare e godetevi Nero. Questo ci viene detto.
Ed è così. Ad ogni portata la scena cambia: sensazioni, suoni, emozioni, suggestioni.

teatro danza, nero, #nerodinnershow, la muratella, borgo la muratella bergamo, gisella zilembo, eventi danza

teatro danza, nero, #nerodinnershow, la muratella, borgo la muratella bergamo, gisella zilembo, eventi danza

teatro danza, nero, #nerodinnershow, la muratella, borgo la muratella bergamo, gisella zilembo, eventi danza

Ad ogni piatto corrisponde un nuovo atto di questa performance assurda che parte da un racconto, ma che ognuno interpreta seguendo le sue suggestioni, i suoi pensieri, le emozioni che gli vengono trasmesse.
Io sono partita con un senso di inquietudine, quasi paura, per quelle figure dai volti pallidi, silenziosi, con occhi capaci di fissarti ed entrarti nell'anima...come a cercare qualcosa. Poi, spazio allo stupore, all'intensità dei movimenti, a quelle mille parole che gli interpreti si scambiano con gli sguardi, fino all'esplosione di gioia finale, una sottile ironia e un velo di soddisfazione: emozioni che finalmente si lasciano andare.
Un sospiro liberatorio.
Nero è un colore cupo, il colore del terrore, il colore della notte, dell’oscurità e della profondità. Nero è il colore che tutto assorbe, il colore delle suggestioni della mente.
Ma nero è anche il colore che più di tutti sa sprigionare tutte insieme le emozioni  che ha assorbito fino a quel momento.

Uno spettacolo che rende lo spettatore parte della performance, non solo con le emozioni, ma anche in prima persona, un elemento imprescindibile dello spettacolo.

Non è uno spettacolo teatrale.
Non è una performance di ballo.
Non è un gioco a cui lo spettatore partecipa.
E' un insieme di queste cose, tutte interconnesse, un elemento non esiste senza gli altri due.

teatro danza, nero, #nerodinnershow, la muratella, borgo la muratella bergamo, gisella zilembo, eventi danza

teatro danza, nero, #nerodinnershow, la muratella, borgo la muratella bergamo, gisella zilembo, eventi danza

teatro danza, nero, #nerodinnershow, la muratella, borgo la muratella bergamo, gisella zilembo, eventi danza
E anche Elisa di Tripvillage è stata rapita per una danza...

E a rendere il tutto ancora più incredibile è l'assoluta naturalezza, tutto può cambiare, ogni spettacolo non sarà mai uguale al successivo. Perchè cambia il pubblico, perchè gli interpreti preparano da soli i propri pezzi e si riuniscono solo poco prima dello show, assemblando ognuno le proprie emozioni. Gisella non è la coreografa che insegna i passi da eseguire, ma è il coach che da le indicazioni che gli interpreti eseguono seguendo il loro istinto, le loro emozioni.
E' una tecnica di team building attraverso la costruzione personale e l'unione dei singoli che creano un qualcosa di grande. Senza armonia non si può creare lo show.
L' Antico Borgo la Muratella ha diverse sale congressi, che potrebbero essere usate come teatro.
Ma lo show si svolge volutamente nel ristorante.
Un palcoscenico che si mescola con gli ospiti, non uno stage distante, ma ci avvolge e ci immerge.
E' un esperienza emozionale unica dove arte e turismo si incontrano.

Eccoci qua con Gisella e Linda, che ringrazio moltissimo per l'invito!

E dopo Nero, una storia gotica, ispirata alla tragedia di Ifigenia, sono in arrivo Bianco, Oro e Rosso.
Per rimanere aggiornati, potete seguire la Pagina dell'Antico Borgo La Muratella, vi anticipo già la data di Bianco: Domenica 4 Dicembre. Per partecipare alla prossima performance ideata da Gisella potete scrivere ad info@lamuratella.it.

Siete pronti a scoprire cosa vi riservano i prossimi colori?

8 commenti

  1. Ho i brividi, sai? In senso buono ovviamente ahaha
    A me queste cose affascinano da morire, piacerebbe anche a me provare un'esperienza del genere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh è stato davvero molto emozionante, un'esperienza che va provata sicuramente!

      Elimina
  2. Che bella serata... io ho ancora gli occhioni come sabato sera se ci ripenso!
    Ne sono rimasta completamente affascinata..avrei voluto alzarmi per eseguire qualcosa insieme a loro!
    Alla prossima :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo, bellissima serata! La prossima volta on stage anche tu eh! A presto!

      Elimina
  3. Wow, un Noir davvero insolito! E il menù era ugualmente in tema?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dico solo: riso venere!
      Tu che dici? :P

      Elimina
  4. Che bello! Ti dico solo una cosa: amo il teatro-danza... Anni fa vidi uno spettacolo al Teatro Vascello di Roma e ne rimasi incantata. Poi è stata la volta de Le Sorelle Macaluso, al Palladium (sempre a Roma), dove gli atti si alternavano a quei movimenti conturbanti tipici del teatro-danza. Bellissima esperienza e probabilmente molto emozionante, la tua.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora sei una vera intenditrice! Se ti capita di passare dalle parti di Bergamo, controlla gli spettacoli in programma, apprezzerai sicuramente!

      Elimina