Il bagaglio a mano perfetto

Grazie alle ottime tariffe delle compagnie low cost è facile viaggiare in Europa e visitare città nuove, trascorrere un weekend in una capitale o fare una breve fuga di qualche giorno.
Ma il problema principale che si presenta viaggiando con una compagnia low-cost è il costo esagerato del bagaglio da stiva, e diventa fondamentale essere dei maestri nel preparare il bagaglio a mano.

bagaglio a mano, come fare bagalio a mano, consigli bagaglio a mano, preparazione bagaglio a mano, preparare bagaglio a mano, bagaglio a mano perfetto

Non solo ricordare cosa è consentito portare e cosa no, ma dobbiamo incastrare tutto il necessario in poco spazio, senza dimenticare nulla e magari avanzando dello spazio per eventuali souvenir e acquisti di viaggio.
Insomma la preparazione del bagaglio a mano per molti si trasforma in un vero e proprio incubo, tanto da rimandare la sua preparazione fino all'ultimo secondo prima della partenza.
Ora, io sarò strana, ma a me piace preparare la valigia...sì, sono super-organizzata anche in questo e non mi mette per nulla ansia, alzi, da un certo punto di vista mi rilassa anche.
E così oggi vengo in soccorso delle amiche che prima di una partenza mi mandano foto disperate di valigie e montagne di vestiti sparpagliati sul pavimento (e che il giorno dopo mi scrivono di aver dimenticato il pigiama) e di tutti quelli che odiano affrontare l'incubo della preparazione del bagaglio a mano.

Ormai lo sapete, io adoro organizzare le cose, fare liste e procedere con ordine, quindi anche per la preparazione del bagaglio a mano seguo una procedura standard, che poi viene aggiustata a seconda della destinazione e di conseguenza a seconda delle necessità del viaggio.

Come preparare un bagaglio a mano perfetto

Innanzitutto è bene avere un elenco delle cose indispensabili da mettere in valigia, cose "di base" che non possono mancare e che sono le stesse per tutti i viaggi.
Poi c'è il beauty case, al quale va dedicata un'attenzione particolare al rispetto delle quantità e alla verifica di cosa si può portare nel bagaglio a mano.
Attenzione particolare anche all'abbigliamento, preparando una valigia intelligente e ridotta, senza portare indumenti in eccesso che occupano solo spazio e che tanto non useremo.
Infine una piccola borsa con tutto ciò che dobbiamo tenere a portata di mano ed il necessario per il volo.

Oggetti indispensabili 

Indipendentemente dal luogo e dalla stagione, ci sono alcuni oggetti che sono indispensabili, ai quali non potete rinunciare nemmeno se viaggiate solo con il bagaglio a mano e dovete stare attenti agli spazi.
Vi consiglio di spuntare questo elenco ogni volta che dovete partire!

• Pigiama
• Ciabatte per doccia
• Spazzola
• Medicinali di base (io me li porto sempre anche in borsa, in genere mi porto: antidolorifico/antinfiammatorio, Tachipirina, fermenti lattici, antibiotico intestinale, spray e caramelle per il mal di gola, cerotti) ed eventuali medicinali che usate quotidianamente (ed eventuale ricetta, nel caso li perdiate!)
• Fazzoletti e salviettine umidificate
• Busta per i panni sporchi
• Ciabatta multipresa ed eventuale adattatore
• Caricatori, cavi e batterie varie
• Macchina fotografica e correlati (obbiettivi, selfie stick, e aggeggi fotografici vari)
• Ombrello pieghevole e/o k-way
• Sacchetti. Possono sempre servire, per separare cose, per riporre la spazzatura, da tener in borsa per necessità varie,...)
• Borsa capiente o zainetto, da utilizzare tutti i giorni e in grado quindi di contenere tutto il necessario.
• Una copia di tutti i documenti di viaggio e dei propri documenti

Personalmente sconsiglio di portare phon ed asciugamani, in genere sono in dotazione, ed anche se dormirete in ostello in quasi tutti li noleggiano ad un costo irrisorio, quindi vi consiglio di fare questo piccolo investimento piuttosto che sacrificare spazio nel bagaglio a mano.

bagaglio a mano, come fare bagalio a mano, consigli bagaglio a mano, preparazione bagaglio a mano, preparare bagaglio a mano, bagaglio a mano perfetto

Il beauty case per il bagaglio a mano

Date le limitazioni per i liquidi del bagaglio a mano, la preparazione del beauty case richiede una particolare attenzione. Tutti i liquidi, i gel, le creme e gli spray non devono superare la capienza di 100ml (o 100gr), quindi anche se avete il bagnoschiuma da 250ml ma è quasi finito NON VA BENE, perchè la capienza del contenitore è maggiore!
Inoltre i liquidi vanno conservati in un contenitore trasparente, facilmente apribile, ma se proprio non lo avete può andar bene anche un sacchettino di quelli alimentari.
Comunque in moltissimi negozi si trovano le bustine trasparenti con i flaconcini da 100ml, costano poco e sono comodissimi, vi consiglio di acquistare quelli.

• Spazzolino, dentifricio e collutorio
• Bagnoschiuma, shampoo, balsamo
• Detergenti, creme, tonici vari
• Deodorante (io personalmente consiglio quello in stick o roll-on, ho avuto grosse difficoltà a trovare quello spray nel formato viaggio)
• Trucchi di base, salviettine struccanti
• Rasoio elettrico (sia per lui che per lei: veloce, comodo, generalmente va a batterie e non si hanno problemi con le lamette). Attenzione, ricordate che per alcune destinazioni (ad esempio Usa o gran Bretagna) il  rasoio elettrico nel bagaglio a mano deve essere carico e poter funzionare in caso di controllo, quindi se è a batterie assicuratevi di inserirle!
• Collirio, lacrime artificiali e liquido per lenti a contatto (ovviamente per i fortunati falchi o per coloro che sopportano tranquillamente gli occhiali questi prodotti non son necessari)
• Sapone o polvere per abbigliamento (più sotto capirete il perchè)

Ricordate sempre di prestare attenzione alle quantità, e magari per queste occasioni potreste utilizzare i vari campioncini che si trovano nelle riviste o che le profumerie e le farmacie vi omaggiano!

liquidi bagaglio a mano, trasporto liquidi aereo, bagaglio a mano, come fare bagalio a mano, consigli bagaglio a mano, preparazione bagaglio a mano, preparare bagaglio a mano, bagaglio a mano perfetto


Abbigliamento 

Se decidete di partire con il solo bagaglio a mano sappiate che la cosa su cui dovrete tagliare di più è l'abbigliamento.
Tra gli oggetti indispensabili ed il beauty case, lo spazio che rimane non è moltissimo, in più, se pensate di acquistare souvenir vi servirà lasciare dello spazio nella "valigia di andata".
Portarsi l'intero armadio non è una scelta intelligente, non solo nei giorni precedenti alla partenza sarete costretti a girare come degli "scappati di casa" perchè tutto è già in valigia, ma anche perchè eviterete di occupare spazio prezioso con dei vestiti che nemmeno indosserete.
Seguendo qualche piccolo accorgimento preparerete un perfetto bagaglio a mano!

• Pensate agli abbinamenti possibili tra pochi capi
• Preferite pantaloni/gonne spezzate agli abiti, potrete abbinarli in modi diversi alle maglie
• Non portate più di 4 cambi + quello che indossate, vi siete portati la polvere o il sapone no? Ecco, il terzo giorno indicativamente lavate i cambi, così avranno un giorno per asciugare in caso non ci siano asciugatrici. Se si tratta di poche cose e non vi sembra il caso di utilizzare la lavatrice (quasi sempre disponibile negli hotel o comunque esistono ovunque quelle a gettoni) fate come le vostre nonne e lavate i panni A MANO, non perderete certo le dita per un po' di sforzo :)
•  Non scordate MAI una sciarpa o un foulard, vi potrebbe sempre servire. Fidatevi.
• Arrotolate i vestiti, come si fa con il sacco a pelo per capirci...occuperanno meno spazio, li potrete infilare negli angoli e non si stropicceranno.
• Cercate di portare un paio di scarpe di ricambio, per quanto scegliate delle scarpe comode, dopo una giornata di camminate intense il piede potrebbe risentirne e cambiare calzature il giorno dopo sarà un sollievo. Senza contare che in caso di pioggia insistente e conseguenti scarpe fradice, il giorno dopo avrete un ricambio asciutto
• Infilate calzini, mutande, costumi in sacchetti che infilerete nelle scarpe, così si ottimizza lo spazio

Ora non sta a me dirvi quali vestiti portare, ma a grandi linee cercate di scegliere indumenti comodi, facilmente lavabili, non troppo delicati e non troppo ingombranti (specialmente i maglioni invernali...abbandonate il maglione di lana spessa e sceglietene uno in cachemire più sottile, o attrezzatevi di maglie termiche e maglioni più sottili).

Io in genere mi porto 2 bottom (pantaloni o gonna) + quelli che indosso, 3/4 maglie + quella che indosso (a seconda della stagione, se fa caldo e si suda molto ne porto 4), maglioncini a seconda della stagione, in inverno al massimo sono 2+quello che indosso.





Borsa a mano

Ormai quasi tutte le compagnie low cost oltre al agaglio a mano consentono di portare una piccola borsa a mano, di solito dalle misure ridottissime (per questo tra gli indispensabili ho indicato una borsa capiente), nella quale vi consiglio di mettere tutto ciò che vi serve tenere a portata di mano.

• Documenti di viaggio, magari tenuti tutti in una busta trasparente ripiegata per conservarli meglio
• Cellulare, auricolari, caricatore e powerbank
• Portafoglio
• Burrocacao
• Occhiali da sole
• Lenti a contatto (in volo è consigliato tenere gli occhiali per la pressurizzazione)
• Snack da sgranocchiare
• Carta o agenda e penna
• Cuscino per il collo gonfiabile e mascherina

Ed altre eventuali che vi portate sempre in borsa quando uscite normalmente.


Cosa NON è consentito portare nel bagaglio a mano

Infine vi voglio fare un piccolo promemoria di cosa non potete portare nel bagaglio a mano.
Potrò sembrare ripetitiva, dato che viene ripetuto ovunque, ma giusto mentre mi stavo imbarcando per il mio weekend a Madrid, la ragazza davanti a me stava pregando invano l'addetto dell'aeroporto di non buttarle il suo costoso profumo.....quindi è sempre meglio ribadirlo una volta in più.
Armi di qualsiasi genere, ma anche armi giocattolo che possono essere scambiate per vere. Anche le fionde, spesso vendute alle bancarelle di giocattoli, sono vietate nel bagaglio a mano!
Dispositivi per stordire, come taser ma anche gli spary irritanti (come lo spray al peperoncino)
Oggetti affilati, inclusi quindi taglierine, lamette da rasoio, coltelli e forbici con lame oltre i 6 cm (quindi attenzione, sono escluse anche le forbicine per le unghie dei bambini!!), ma anche cavatappi e cacciaviti
Sostanze esplosive ed incendiarie, compresi petardi e riproduzioni giocattolo realistiche.
Liquidi, gel, gas compressi in contenitori eccedenti i 100ml (o 100gr), come vi ho già descritto qualche riga più su.

Per concludere, vi voglio ricordare che in generale sono garantiti i primi 90 bagagli a mano, poi verranno messi in stiva gratuitamente. Ma attenzione!! Se avete batterie al litio, ma anche tablet o pc, toglieteli! Non possono assolutamente essere messi in stiva.

Vi sono stati utili i miei consiglio? Bene, ora non vi resta altro da fare che partire sereni!

bagaglio a mano, come fare bagalio a mano, consigli bagaglio a mano, preparazione bagaglio a mano, preparare bagaglio a mano, bagaglio a mano perfetto

16 commenti

  1. Il tuo bagaglio è perfetto! E' la lista ideale di cose da portare. Roba da fare copia e incolla, te lo dico!!! Però resisterò alla tentazione e cercherò di essere il più personale possibile. ;)

    RispondiElimina
  2. Adoro questo articolo, mi ci rivedo tantissimo!! Io ho un file Excel che ogni volta stampo per spuntare tutte le voci :-) E nonostante tutto una volta in aeroporto a Londra sono riuscita a farmi buttare via un bellissimo bagnoschiuma che avevo messo nel bagaglio a mano.. x_x

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No accidenti!! Eh i flaconcini per questo sono una meraviglia, e occupano pure poco spazio :D

      Elimina
  3. Scusa Michela, mi domandavo, non è che puoi passare da me ogni qualvolta sono in procinto di una partenza? Non solo perché preparare la valigia ti rilassa, ma riesci davvero ad ottimizzare spazi e trovare soluzioni a problemi che per me sono irrisolvibili! Ahahah (infilare calzini e mutande nelle scarpe o arrotolare i vestiti).
    Questo articolo è finito tra i preferiti… sappilo!!!
    Un bacione :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice che ti sia piaciuto l'articolo e spero che la prossima volta possa esserti d'aiuto, se no ecco...rimane sempre l'opzione che mi porti in vacanza con te in cambio della preparazione del bagaglio :D

      Elimina
  4. Non manca proprio nulla! Io di solito faccio una lista delle cose da mettere in valigia o mi appunto quelle che mi mancano e devo andare a comprare. Sai che non avevo mai pensato di mettere i calzini ecc nelle scarpe? Di solito li infilo negli angoli del trolley!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, preparare la lista per tempo aiuta di sicuro!
      Pensa che io negli angoli dei trolley ci infilo le magliette...ripiegate tipo 10 volte XD

      Elimina
  5. Bravissima! Sto usando la tua lista per fare la valigia! E mi hai anche fatto venire in mente un paio di cose che mi stavo dimenticando! :D

    Brava e organizzatissima :)


    Deianira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie 1000 Deianira! Sono davvero felice di esserti stata d'aiuto :)

      Elimina
  6. Assolutamente perfetto! Ah io ogni volta mi porto vestiti in piu' che poi tanto non uso.. non riesco a mettermi un limite. Ma questa tua lista è assolutamente leggera e perfetta per non ingombrare, brava ! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me preparandosi la lista prima con gli abiti che si pensa di indossare si riesce a tagliare il superfluo, prova! :)

      Elimina
  7. Bellissimo post :). Anch'io come te: elenco che spunto di volta in volta, pochi capi di abbigliamento abbinabili tra di loro, magliette arrotolate e tanto spazio per gli acquisti. Un abbraccio, Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Emanuela, esatto organizzandosi si riesce ad avere abbastanza spazio per gli acquisti!!

      Elimina