Escursioni da Copenaghen

Copenaghen è una capitale davvero graziosa, estremamente vivibile e tranquillamente visitabile in un paio di giorni, meglio se in sella ad una bicicletta.
Se avete qualche giorno in più di un weekend a Copenaghen, vi consiglio di fare una passeggiata nella zona di Klampenborg o fare un salto a Hillerod e visitare il castello di Frederiksborg.


Klampenborg si trova a nord a poca distanza dalla città e ci potete arrivare prendendo il treno della linea C dalla stazione Norreport in direzione Klampenborg (48 DKK a tratta con biglietto semplice) e scendendo al capolinea.
Uscendo dalla stazione, potete scegliere se svoltare a destra, verso la Spiaggia di Bellevue o a sinistra verso il Dyerhaven, il Parco dei Cervi.



La Spiaggia di Bellevue è un luogo molto amato dagli abitanti di Copenaghen, che qui si ritrovano già dalle prime belle giornate di primavera per fare pic-nic e rilassarsi.
C'è una parte erbosa, ideale appunto per i pic-nic e poi inizia la spiaggia sabbiosa fino ad un mare davvero limpido e pulito, nonostante Copenaghen sia un'importante città portuale.
Questa spiaggia è molto comoda anche perchè ci sono spogliatoi e bagni gratuiti, cosa assolutamente da non sottovalutare se si decide di passare in spiaggia l'intera giornata!

Se invece preferite un po' di sano divertimento, all'interno del Dyerhaven trovate il parco divertimenti più antico d'Europa (c'è chi dice che forse sia il più antico del mondo in assoluto!) il Bakken. Qua, a differenza del Tivoli in centro, non si paga l'ingresso, ma solo le corse sulle singole attrazioni.
Alcune sono davvero molto divertenti e anche un po' adrenaliniche (sebbene non siano le classiche montagne russe con giri della morte e discese mozzafiato), vi coniglio tantissimo di provare "Tornado"!!
E' anche bellissimo passeggiare per il parco diverimenti tra i tantissimi cafè e ristornati, ognuno con il suo allestimento particolare...dall'autobus londinese a due piani, alla trattoria italiana, fino ai chioschetti di churros.
Per rilassarsi dopo il trambusto del parco divertimenti potete passeggiare per il grande parco, magari avrete la fortuna di avvistare dei cervi! L'ideale sarebbe visitare il parco in bici, ma la dovrete noleggiar in città e caricarla sul treno (tranquilli, ci son spazi appositi per il trasporto bici) perchè non ci sono noleggi nelle vicinanze del parco.
Potete anche fare una passeggiata su una carrozza trainata dai cavalli, ne trovate diverse nella zona del Bakken, però non so dirvi il prezzo.







Hillerod si trova invece a circa 40 minuti di treno, Linea A da Norreport, fino al capolinea (108 DKK a tratta con biglietto semplice). Dalla stazione al castello potete anche prendere l'autobus, ma personalmente vi consiglio di passeggiare per circa 20 minuti, scegliendo se passare attraverso il grazioso paesino o costeggiare il laghetto e passare dal giardino. Noi siam passate all'andata dai giardini e il ritorno dal paese, ma potete fare anche il giro inverso.
Il giardino barocco è molto bello e ben curato, ma non aspettatevi un parco immenso, in 5/10 minuti l'avrete girato tutto.
Il castello di Frederiksborg fu la prima residenza reale costruita nel 1560, ma venne distrutto da un incendio nel 1859. Fortunatamente, Jacobsen, il direttore della Carlsberg,  ne finanziò il restauro e lo trasformò in un museo sulla storia della Danimarca. L'ingresso costa 75 DKK e potete richiedere l'audioguida gratuita in italiano. La spiegazione dell'audioguida dura circa 45 minuti, quindi considerate circa 1 ora/1 ora e mezza per la visita se volete soffermavi di più in qualche stanza.

Per depositare le borse negli armadietti servono 20 DKK (che vi vengono restituite poi quando aprite l'armadietto), se non le avete potete dare 3€ alla signora all'ingresso che vi darà la moneta, una volta terminato il giro, se le corone non vi servono gliele potete ridare e riavere i vostri euro.






VI lascio ora alcune ulteriori informazioni che vi possono tornare utili:

Per gli spostamenti vi consiglio di scaricare l'app Rejseplanen o visitare il sito, indicate il luogo in cui siete e il luogo di destinazione e vi apparirà l'elenco delle soluzioni possibili, con relativo prezzo (se non avete tessere particolari il prezzo da guardare è quello del "Billet" non quello in grassetto).

Per i pagamenti generalmente a Copenaghen le carte di credito ed i bancomat italiani sono accettati ovunque, quindi non è necessario procurarvi delle corone, ma se decidete di andare al Bakken ve le dovrete procurare, quasi tutte le attrazioni accettano solo quelle ed anche molti locali non accettano carte (nemmeno quelle danesi, eccetto una).

Per i pasti noi ci siam organizzate con pranzi al sacco, acquistando il cibo ai supermercati Netto (aperti dalle 08.00 alle 22.00). Se è una bella giornata si può mangiare sulle panchine nei parchi, oppure potete entrare in alcuni cafè e ordinare qualcosa da bere per accompagnare il pasto.

Il wifi libero si trova con molta difficoltà, tuttavia quasi tutti i locali lo hanno e trovate la password appesa sui cartelli in giro per il locale.

A breve vi parlerò anche di cosa vedere in città, se comunque volete maggiori informazioni sulle escursioni o anche su Copenaghen, trovate i miei contatti nella sezione About.

12 commenti

  1. wow che guida utile :D ultimamente mi sono fissata con la Danimarca.. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io son appena tornata dalla mia seconda volta! Prossimamente ne scriverò ancora!
      Ti auguro di andarci il prima possibile!

      Elimina
  2. Ottima guida, e bellissime foto. Quanto verde! Mi piacerebbe molto andarci prima o poi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio, effettivamente è davvero una città molto verde, ti consiglio proprio di farci un salto!!

      Elimina
  3. Bellissime foto e ottime dritte! Chissà che un giorno non ci andiamo pure noi :-)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :D vi consiglio proprio di andarci, anche solo per un weekend, merita proprio!

      Elimina
  4. Io avevo fatto due escursioni a Roskilde e a Malmo attraverso il ponte sull'Oresund. Buone queste dritte nel caso tornassi in questa splendida città.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che avevo organizzato anche Roskilde e Malmo? Poi per questioni di tempo le ho dovute escludere! Ma le ho in serbo per la prossima volta!

      Elimina
  5. Mi sto appuntando tutto.. tra pochi giorni parto!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello!! Buon viaggio e se hai domande non esitare a scrivermi :)

      Elimina