Featured Slider

Liebster award 2016

E così, anche quest'anno il Liebster Award è arrivato, dopo le mille emozioni del Liebster Award 2015, anche questa volta ringrazio di cuore i blog che hanno pensato a me, è sempre un grande piacere, un riconoscimento per il lavoro svolto in questo ultimo anno, ed anche se sarebbe un riconoscimento per i blog nuovi, raccolgo l'invito e partecipo volentieri, nominando a mia volta altri blog che ritengo meritevoli anche se in alcuni casi hanno già un buon seguito.


Ora, secondo il regolamento dovrei rispondere a tutte le domande dei blog che mi hanno nominata, ma facciamo che per non annoiarvi troppo e non far torto a nessuno, risponderò ad un paio di domande per ciascuno di loro.

#UnViaggioVintage: l'Isola d'Elba e la mia prima vacanza al mare

Ancora WarmCheapTrips non esisteva, sarebbe nato un paio di mesi dopo, quando Monica, frugando tra i suoi album di ricordi diede il via a #UnViaggioVintage invitando chiunque volesse partecipare a ricordare e raccontare un suo viaggio fatto nell'era "pre-tecnologica", quando per vedere le foto delle vacanze dovevi aspettare che il fotografo le sviluppasse e sperando di non aver combinato danni o peggio ancora non aver bruciato l'intero rullino.

#unviaggiovintage, isola d'elba, spiagge isola d'elba come arrivare all'isola d'elba

Quando poi ci si ritrovava insieme ai parenti a mostrare gli album fotografici o i più avanzati facevano partire il filmino di diapositive.
Quando le videocamere avevano la cassetta e al minimo rumore sospetto si spegneva tutto per timore che il nastro venisse "mangiato".
Sì insomma, quell'era lì, quella in cui nel diario di scuola conservavi le foto più belle con tanto di dediche e firme sul retro.

Valle Sabbia e Lago d'Idro, un angolo bresciano immerso nella natura.

Tra i 3 laghi bresciani, il lago d'Idro è quello più piccolino e spesso un po' snobbato.
D'altronde il vicino e molto rinomato Lago di Garda "ruba parecchio la scena", ma vista la breve distanza tra i due laghi perchè non allungare di qualche giorno il weekend sul Garda e scoprire quindi anche la Valle Sabbia e il Lago d'Idro?

valle sabbia, lago d'idro, brescia, provincia di brescia, cosa fare in provincia di brescia, cosa fare in val sabbia, cosa fare sul lago d'idro, dintorni lago di garda


Se cercate una destinazione a contatto con la natura, lontano dai ritmi frenetici della città e dalle orde di turisti, la Valle Sabbia può essere davvero quello che fa per voi.
Percorsa dal Fiume Chiese e numerosi rivoli e cascatelle, con il piccolo Lago d'Idro, il verde delle querce e dei castagni, le malghe dove si produce il formaggio bagoss, un vero e proprio paradiso del relax.

Da Sirmione a Salò, un weekend sul Lago di Garda

Di motivi per visitare il Lago di Garda ce ne sono tantissimi.
Prima di tutto il lago stesso, con le sue numerose spiaggette e le varie attività nautiche e sportive che si possono fare. 
Poi ci sono i bellissimi paesini affacciati sul Garda, ricchi di casette colorate, porticine e fiori. Passeggiare per le vie dei paesi del Garda ti calma, ti rallegra e ti riempie il cuore di gioia, anche se capiti in una giornata uggiosa!

Weekend sul Lago di Garda. lago di garda, garda, cosa vedere a brescia, cosa vedere sul garda, amazingbrescia

E poi ci sono le escursioni nei dintorni, interessanti percorsi di trekking sulle montagne circostanti ed importanti patrimoni culturali come il Vittoriale degli Italiani.
D'altronde un lago che bagna ben tre regioni ha bisogno di un bel po' di tempo per essere visitato per bene!

La Mille Miglia: l'evento bresciano spiegato in parole semplici.

Io di macchine e motori non ci capisco nulla. Ma la Mille Miglia è probabilmente l'evento più importante della città di Brescia e da brava bresciana non lo posso ignorare.
Nei giorni antecedenti la partenza a Brescia non si parla d'altro. Giornali, tv, vecchietti al bar, studenti che già pregustano l'assenza da scuola "perchè l'autobus non poteva passare e ha fatto ritardo".
Nei paesi attraversati spuntano le frecce rosse e le bandiere a scacchi..anche se per sbaglio qualcuno si dimenticasse della corsa, basta mettere il naso fuori dalla porta per ricordarselo!

Mille miglia, spiegazione mille miglia, mille miglia brescia, eventi brescia, travelblog brescia, auto d'epoca

Insomma è proprio una cosa seria, al di là dell'interesse nelle macchine d'epoca (che poi ammettiamolo, son comunque belle da vedere!). Quindi, mi sono sacrificata per voi e mi sono messa a studiare, così da poter spiegare la Mille Miglia anche a voi, ingenui piloti da "corsa in ufficio".

Disavventure in viaggio: il volo cancellato.

Io quando viaggio sono sempre molto tranquilla.
Nessuna ansia pre-partenza, non grandi preoccupazioni di dimenticare qualcosa (d'altronde con il mio metodo di preparazione è quasi impossibile scordare l'indispensabile), niente terrore per quello che mi aspetterà una volta scesa a terra.
Queste cose non mi preoccupano perchè dipendono da ME.
Invece mi preoccupa un sacco quello che è controllato da altri (sì, ho poca fiducia nel genere umano ahahaha).
Tipo il non poter salire sull'aereo.


Volo cancellato, ritardo, overbooking. Queste sono le mie maggiori preoccupazioni mentre mi sto dirigendo verso l'aeroporto.
Fortunatamente per ora mi è sempre andata bene, ma ogni volta sudo freddo. Soprattutto per il volo di andata eh, sul volo di ritorno mi scoccerebbe lo stesso, ma un po' meno...chissà poi perchè :D

Dove Mangiare a Madrid

Madrid mi è piaciuta tanto tanto.
Non solo perché è una città ricca di verde, comoda da girare a piedi, ricca di piazze e musei e perfetta per un weekend.
Ma un'altra cosa che mi è piaciuta tantissimo dei miei due giorni a Madrid è stato il cibo.

Madrid, dove mangiare a madrid, churros, jamon, montaditos, bocadillo de calamares, cibo a madrid, piatti spagnoli

A Madrid c'è un'ampia scelta di locali dove mangiare ed anche una grande varietà di sapori.
Io ho preferito concentrarmi specialmente su pasti veloci e spuntini, ed in tre persone non abbiamo speso mai più di 15€ totali.